Black Bones – Video Tutorial

Blog di GIOCHI DA TAVOLO: Tutorial, Schede, News, Eventi, Consigli

Black Bones – Video Tutorial

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

Trascrizione del Video Tutorial di Black Bones

Corpo di mille balene, è ora di salpare sulle navi! Chi sarà il pirata
più famoso dei 7 mari? Scopriamolo insieme nel tutorial di Black Bones

# PRESENTAZIONE DEL GIOCO
Ciao a tutti, io sono Board Games Francesco e nel mio canale
potete trovare consigli e tutorial sui giochi da tavolo.
In particolare giochi rapidi e divertenti, con regole facili da
imparare, in modo che siate subito pronti a giocare.
In questo video vi parlo di Black Bones, un gioco di Marco Salogni,
da 2 a 4 giocatori, da 8 anni in sù, della durata indicativa di 20
minuti, pubblicato in Italia da Little Rocket Games.
Black Bones è un gioco sui pirati. I giocatori devono navigare sul
mare e scontrarsi tra loro a colpi di cannone, finchè non resta a
galla un solo vascello.
Ora scopriamo insieme le regole del gioco, mentre alla fine del
video trovate la mia valutazione e i consigli per giocarlo al meglio.

# IMPARIAMO A GIOCARLO
Scegliete una delle mappe presenti nell’ultima pagina del
regolamento, e posizionate sul tabellone le tessere scoglio, così come
indicato sulla mappa.
Mischiate le tessere gioco e posizionatele a faccia in giù in tutti gli
spazi vuoti del tabellone, con l’eccezione dei quattro angoli.
Mischiate le carte potere e posizionatele a faccia in giù.
Ognuno pesca 4 carte dal mazzo e le aggiunge alla propria mano
senza farle vedere agli avversari.
Scegliete tutti una nave e posizionatele sulle apposite caselle ad
angolo del tabellone, ed infine prendete la plancia della nave dello
stesso colore e posizionatela di fronte a voi.
Durante il vostro turno potete eseguire varie azioni nell’ordine che
preferite: muovere la nave, attaccare gli avversari e giocare delle
carte potere dalla mano.
Le azioni di attacco ed uso delle carte potere, possono essere
eseguite anche più volte durante lo stesso turno.
Andiamo ora a vedere le azioni nei dettagli:
Azione di Movimento.
Potete muovere 1 sola volta la nave in linea retta di un qualsiasi
numero di caselle, andando in orizzontale, verticale o diagonale. La
nave non può oltrepassare o fermarsi in una casella con una
tessera scoglio o una nave di un altro giocatore. Se nella casella in
cui la nave termina il movimento, è presente una tessera gioco a
faccia in giù, si gira a faccia in sù. Se la tessera scoperta è una
palla di cannone, può essere usata immediatamente per attaccare
un avversario o una tessera scoglio, o posizionata di fronte a sè per
essere utilizzata nei prossimi turni. Gli effetti delle altre tessere gioco
le andremo a vedere più avanti in questo tutorial.
Azione di Attacco.
Per attaccare è necessario usare una tessera palla di cannone, che
viene poi scartata.
Di fronte a voi potete tenere solo una tessera palla di cannone, se
nè ottenete una seconda, la dovete utilizzare immediatamente.
Il vostro attacco può colpire una tessera scoglio o una nave
avversaria che sia nella vostra linea di vista orizzontale, verticale o
diagonale.
Se colpite una tessera scoglio, la rimuovete dal tabellone.
Se invece colpite una nave avversaria, senza che riesca a
difendersi con qualche carta potere, subisce 1 punto ferita
aggiungendo un segnalino colpo sulla propria plancia.
Ricordatevi che durante il primo turno della partita è vietato
attaccare gli avversari.
Uso delle Carte Potere.
Possono essere giocate dalla mano e servono per ottenere dei
bonus di movimento, attacco e difesa.
Ad esempio per muoversi più volte durante lo stesso turno, parare
il colpo di un avversario o colpire più avversari
contemporaneamente, usando un’unica tessera palla di cannone.
Dopo che avete giocato una carta potere, la posizionate nella pila
degli scarti.
Una volta terminate le azioni, il turno passa al giocatore
successivo.
Quando un giocatore inizia un nuovo turno, se in mano ha meno di
4 carte azione, ne pesca dal mazzo fino ad averne di nuovo 4 in
mano.
Andiamo ora a vedere quali sono le tessere gioco e come vengono
attivate:
Il funzionamento della tessera palla di cannone l’abbiamo già visto
durante la spiegazione del movimento della nave.
La tessera scoglio, oltre a bloccare i movimenti delle navi, blocca
anche la linea di vista durante gli attacchi.
Non potete colpire un avversario posizionato dietro una tessera
scoglio, a meno che non usiate delle carte potere.
Se la vostra nave finisce su una tessera mina, subisce 1 punto
ferita, a meno che non vi proteggiate con una carta corazza. Una
volta attivata, la tessera viene scartata.
Finchè siete sopra una tessera nebbia, siete invisibili agli attacchi
degli avversari, a meno che non utilizzino delle carte potere. Dopo
che la vostra nave si muove, la tessera viene scartata.
Finchè siete sopra una tessera bersaglio, gli avversari possono
colpirvi da una qualsiasi posizione. Dopo che la vostra nave si
muove, la tessera viene scartata.
Vediamo ora le condizioni di sconfitta delle navi e di fine partita.
Se una nave subisce 3 PF, viene sconfitta e posizionata fuori dalla
partita.
Se nel tabellone non sono più presenti tessere gioco, le navi
ancora a galla vengono risposizionate nelle zone di partenza e il
tabellone viene riconfigurato secondo lo schema deciso ad inizio
partita, utilizzando tutte le tessere gioco, incluse eventuali palle di
cannone possedute dai giocatori.
Il gioco continua fino a quando non resta a galla un’unica nave, la
vincitrice della partita.

# CONCLUSIONI
Black Bones è un gioco con un frenetico susseguirsi di
combattimenti, in cui i giocatori, devono essere bravi e fortunati a
sfruttare le caratterstiche della mappa e le combinazioni delle carte
potere.
Questi elementi forniscono una grande varietà di gioco, e
permettono ai giocatori di pensare a diverse strategie di
movimento, attacco e difesa.
La grafica fumettosa del gioco è molto azzeccata e piacevole, e
riproduce gli aspetti tipici di un background piratesco.
Finchè è possibile vi consiglio di sfruttare le aree difensive sul
tabellone, come gli scogli e la nebbia, e le carte difensive più forti,
come la corazza e il jolly, per aumentare la probabilità di
proteggersi dagli attachi degli avversari.
Se vi è piaciuto questo video potete:
– Mettere un like
– Lasciare un commento
– Condividerlo su Facebook e gli altri Social
– Iscrivervi al mio canale
– Attivare la campanella per restare aggiornati sui miei prossimi
video
Se avete domande o consigli da darmi, scrivete un commento qui
in basso e sarò felicissimo di rispondervi.
Fatemi sapere anche se avete già provato questo gioco o se vi
piacerebbe giocarlo con i vostri amici.
Per oggi è tutto, ci vediamo al prossimo video e vi ricordo che il
gioco è divertimento. Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *